Discriminazioni di genere e violenza nel cinema

docente

Massimiliano

Coviello

 

 Ricercatore di Cinema, fotografia e televisione presso la Link Campus University. È docente di Comunicazione di massa presso l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Firenze. Ha scritto un saggio sulle nuove forme della serialità per il volume Il cinema del nuovo millennio (Carocci, forthcoming).

Video

“Discriminazioni di genere e violenza nel cinema”

Lezione: Il cinema italiano racconta le migrazioni e le differenze di genere

Obiettivi: gli studenti acquisiranno gli strumenti  per conoscere e interpretare i modelli e gli stereotipi che nella cultura visuale italiana caratterizzano la rappresentazione dell’alterità, anche in relazioni alle differenze di genere.

Contenuti: la lezione ripercorrerà le tappe salienti della storia del cinema italiano attraverso i film e i documentari che hanno raccontato e messo in scena i fenomeni migratori.